Artista del mese

Aquarama

Aquarama nasce nella torrida estate del 2015 dall’incontro di Dario Bracaloni, DJ e promoter musicale, e Guglielmo Torelli, designer e visual artist. Chiusi in uno studio situato al di sotto di una fabbrica nei sobborghi di Firenze, i due sognano il mare dalla città attraverso la musica.

Così producono il loro primo album intitolato “Riva” fatto di canzoni che parlano di separazione, isolamento e incomunicabilità attraverso ritornelli melodici e ritmi incalzanti. Una musica fatta di contrasti, pensata come l’incontro fra Brian Wilson e J Dilla, Lucio Battisti e i Gorillaz, i Novos Baianos e Otis Redding.

Riva è il suono di un’immagine che si traduce in viaggio. Consapevolmente pop, Riva si posiziona all’interno di un contesto radiofonico, combinando groove moderni e ritmi downtempo con melodie e arrangiamenti dal sapore vintage.

Durante l’estate 2016 inizia la collaborazione con il produttore Marco Olivi (Ghemon, Selton etc.) presso i Blue Spirit Studios di Milano dove viene registrato e mixato l’album di debutto “Riva” che vede Daniel Plentz, batterista dei brasiliani Selton, partecipare come ospite alle percussioni. Il master è a cura del Grammy-awarded Giovanni Versari. Più tardi, nell’autunno 2016, il dj di riferimento della disco-funk-house newyorchese In Flagranti remixa il brano “Africa”, il 2 dicembre dello stesso anno il debutto live del progetto registra il sold-out presso il Combo Social Club di Firenze.

Venerdì 21 aprile 2017 esce l’album di debutto “Riva”, su Fresh Yo! Label / IRMA, presentato con una band di 12 elementi alla Flog in un concerto sold-out assieme ai francesi La Femme. Da qui parte un lungo tour dove la band, formata da Dario e Guglielmo, rispettivamente Chitarra/Voce e Batteria, Alessandro Pezzano (Blue Popsicle / Cento) al basso, Giacomo Mottola (Blue Popsicle / Le Furie) alla chitarra e Theo Taddei (TooMuchBlonde / Le Furie) alle percussioni, ha l’occasione di dividere importanti palchi con BadBadNotGood, A Place To Bury Strangers, Selton, Myss Keta, Shirley Davis and The Silverbacks e Nouvelle Vague.
In un anno e mezzo il “Riva Tour” conta circa 90 date tra Italia e Francia grazie anche al supporto dell’etichetta d’oltralpe Sand Music, con la quale il Aquarama firma un contratto nell’autunno 2017, ed al neonato ufficio di SIAE Italia Music Export, del quale il duo vince il primo bando per finanziamento di tour all’estero assieme a Calibro 35, Vinicio Capossela e Lo Stato Sociale.

Il lungo viaggio si conclude il 20 ottobre 2018 ad Amburgo al Reeperbahn Festival dove la band comincia una collaborazione con l’etichetta tedesca Pop Up Records e con l’agenzia internazionale di booking GYAT.

Ascolta l’uscita discografica:

Segui Aquarama su FacebookSpotify